baen_2

Baen: il gadget che rende la guida un videogioco (foto)

Cosimo Alfredo Pina


Vi siete mai trovati a dover guidare lungo tratte noiose ed eccessivamente monotone? Baen, un particolare gadget sbarcato in questi giorni su Kickstarter, promette di trasformare i nostri spostamenti in auto in un “videogame” divertente ma sicuro.

Il sistema è composto da un’interfaccia da collegare alla centralina (connettore OBD-II) e un’app per smartphone. I dati raccolti dalla centralina verranno salvati nel cloud e nella versione finale saranno disponibili, tramite apposite API, agli altri sviluppatori per realizzare app.

LEGGI ANCHE: Range Rover Evoque SW1, l’auto con il primo HUD laser al mondo

Il gioco vero e proprio si baserà su un mondo parallelo in cui le auto degli utenti diventano dei soldati meccanizzati. Guidando e visitando particolari località il giocatore potrà accumulare esperienza, armi e postazioni per scalare, magari unendosi in clan, le classifiche mondiali.

Tuttavia la componente ludica sarà sviluppata in seguito alla riuscita della campagna sulla parte hardware e dovrà comunque essere finanziata tramite una nuova raccolta su Kickstarter.

Per garantire la sicurezza dell’utente, Baen sarà fornito di vari sistemi che escluderanno ogni tipo interazione, salvo quella vocale; i dati raccolti dalla centralina saranno criptati e, a meno che diversamente specificato, accessibili soltanto al proprietario.

Qualora il finanziamento avrà successo, Baen inizierà la produzione su piccola scala già nel prossimo dicembre, per ampliare il processo fino a febbraio 2015 quando sia l’hardware che l’SDK saranno rilasciati pubblicamente. Per aiutare la startup canadese a rendere meno noiosi i viaggi in macchina bastano soltanto 20$, ma siamo sicuri che questo videogioco per auto non sarà un’ulteriore e non necessaria distrazione?

Via