04_BionicKangaroo_00074_500px

BionicKangaroo, il canguro robot che comandi con un gesto (video)

Lorenzo Fantoni -

Non tutto deve avere uno scopo immediato nella ricerca, anche l’oggetto più assurdo può rivelarsi l’ispirazione per un balzo in avanti, o sviluppare soluzioni che poi tornano utili per altre cose. Questo è l’unico modo in cui riusciamo a spiegare il canguro robot creato dalla compagnia tedesca Festo.

LEGGI ANCHE: Project Loon, la mongolfiera di Google che fa il giro del mondo in 22 giorni

BionicKangaroo, questo è il suo nome, è dotato di un tendine robotico che funziona proprio come quello dei canguri veri, ovvero utilizza l’energia dell’atterraggio per darsi lo slancio per il salto successive.

Per adesso può saltare a una distanza di 80 cm, saltando fino a 40, pesa 7 kg ed è controllato con i gesti effettuati da un braccialetto.

BionicKangaroo fa parte dei Festo Bionic Learning Network, un progetto che punta a innovare la robotica guardando all’evoluzione naturale.

Non sappiamo se avrà mai applicazioni pratiche, di certo ne vorremmo uno da portare a spasso.

Fonte: The Verge