blade supercar stampa 3d

Blade: la supercar leggera, stampata in 3D

Cosimo Alfredo Pina

Quando si parla di stampa 3D usualmente si pensa a oggetti di piccole dimensioni, magari realizzati nel laboratorio di qualche appassionato. Ovviamente le potenzialità di questa tecnologia sono ben maggiori come dimostrato anche da Blade, una supercar stampata in 3D dalla startup Divergent Microfactories.

La particolarità della Blade è il telaio realizzato in tubi di fibra di carbonio che si incastrano in dei “Node” (nodi) di alluminio, tutte componenti stampante in 3D. Grazie a questa struttura il telaio della supercar presenta un peso del 90% inferiore rispetto alle auto della medesima categoria, in cui il materiale impiegato è solitamente l’acciaio.

LEGGI ANCHE: Una nuova stampa 3D, fino a cento volte più veloce

Infatti nonostante la Blade monti un motore da 700 cavalli (alimentato a benzina o gas naturale compresso) pesa soltanto 635 chilogrammi. La startup realizzerà pochi modelli della leggera ma performante auto nella speranza di promuovere l’attenzione verso il proprio particolare processo produttivo basato sulla stampa 3D.

Via: Engadget