Bluetooth 5 è finalmente realtà: più velocità e portata, meno interferenza con WiFi ed LTE

Vezio Ceniccola

È stato appena annunciato ufficialmente il nuovo standard Bluetooth 5, l’ennesima iterazione del protocollo di connessione a corto raggio ormai integrato in moltissimi dispositivi di uso quotidiano.

Il Bluetooth Special Interest Group ha dichiarato che la nuova versione 5 è fino a due volte più veloce e può coprire un raggio fino a quattro volte più ampio rispetto all’attuale Bluetooth 4.2 LE. E tutto questo senza influire sull’autonomia del dispositivo usato, perché i consumi sono paragonabili alla precedente generazione.

Inoltre, sono state anche perfezionate le capacità di adattamento del segnale, cosa che permette di ridurre le interferenze con altre connessioni wireless come WiFi e LTE, evitando la congestione e garantendo maggiori prestazioni. Miglioramenti anche per l’affidabilità e la sicurezza, discorso valido soprattutto per i dispositivi IoT.

LEGGI ANCHE: I beacon di Google adesso “parlano” in sicurezza

Altro miglioramento da segnalare è quello che riguarda l’efficienza dei beacon, i punti radio posizionati in luoghi pubblici che consentono di inviare informazioni ai dispositivi che si trovano nel loro raggio d’azione. Non ci sarà, invece, il supporto al mesh networking, la tecnologia che consentirebbe ai dispositivi Bluetooth di agire come hub per altri dispositivi connessi, in modo da estendere la copertura del segnale tramesso.

I primi dispositivi compatibili col nuovo standard Bluetooth 5 saranno messi in produzione nei prossimi mesi e sono attesi sul mercato entro la fine del prossimo anno. Si parla comunque di una tecnologia che vedrà una diffusione abbastanza lenta, ed ovviamente ci vorranno anni prima di vedere i reali effetti positivi che le nuove migliorie potranno portare.

Sicuramente la nuova versione appena annunciata, più che su smartphone e tablet, punta la sua attenzione principalmente sui dispositivi IoT. Infatti, proprio questo terreno potrebbe vedere lo scontro più cruento tra Bluetooth e HaLow WiFi, la nuova tecnologia in sviluppo che dovrebbe arrivare su wearable ed elettrodomestici smart tra qualche anno. Per adesso, comunque, gli amanti del Bluetooth non hanno da preoccuparsi, perché questo standard è ancora il più diffuso sul mercato e continuerà a migliorare nei prossimi anni.

Via: The Verge