2e4eb01bb32ea0dc084cb149e029ffa7_large

Boosted Board: lo skate elettrico che vuole cambiare la mobilità urbana

Lorenzo Fantoni

Boosted Board è un progetto Kickstarter che pretende di cambiare il modo in cui ci spostiamo, grazie ad uno skateboard elettrico.

LEGGI ANCHE: Coolest: un frigo portatile batte il record di raccolta fondi su Kickstarter (foto e video)

Secondo i suoi ideatori, la maggior parte delle persone compie ogni giorno tragitti molto brevi, che non superano gli 8, 10 km, per questo motivo hanno pensato a una longboard (che è uno skate un po’ più lungo) alimentato con un motore elettrico che tocca la velocità di 8 km/h per circa 10 km di autonomia.

La sua potenza è tale che potrà portarvi anche in salita, e per aumentarne l’autonomia è dotato di un sistema di frenata attiva che recupera un po’ di energia in fase di rallentamento.

Fin qui tutto bene, il problema è che per scorrazzare con Boosted Board vi viene chiesta la bellezza di 1200 dollari e la pazienza di aspettare fino a maggio. Tuttavia, a quanto pare il prezzo non ha scoraggiato gli investitori, che hanno già superato di 4 volte i 100.000 dollari richiesti per dare il via al progetto.