brevettp webcam samsung evd

Il semplice ma geniale brevetto di Samsung per una webcam che rispetta la privacy

Cosimo Alfredo Pina

A volte vediamo brevetti per gadget o concetti astrusi, al limite della praticità. Quello depositato da Samsung ad inizio aprile però ci mostra un’idea semplice e relativamente concreta. Tante volte si è parlato di quanto le webcam dei portatili non siano sicure (neanche Mark Zuckerberg si fida) e la soluzione a questo problema potrebbe essere proprio quella proposta da Samsung.

Nel brevetto infatti si parla di una webcam a scomparsa da far uscire con un clic all’occorrenza, per poi essere nuovamente nascosta con un un altra pressione del dito. Non siamo sicuri che questa trovata non sia già stata implementata su un qualche dispositivo (fatecelo sapere nei commenti), ma davvero non ci dispiacerebbe vederla più diffusa; del resto fidarsi è bene non fidarsi è meglio.

Fonte: Patently Mobile
  • Iacopo Cantoni

    Omg tutte ste paranoie! Manco fossimo tutti 007 in missione segreta hahaaha
    parlando seriamente : dovrebbe esserci un led che avvisa quando la webcam è accesa

    • Tommaso Bolzoni

      Sì ma può essere rimosso da un bravo hacker

      • Iacopo Cantoni

        Non so come funziona realmente il led (se viene attivato via software oppure via hw quando si accende la camera)
        Ma se fosse ingegnerizzato bene a livello hardware, (e quindi non c’è hacker che tenga), non dovrebbe essere possibile fregarlo in alcun modo 🙂

      • Imperium

        molto probabilmente si accende quando la cam è alimentata… sarebbe inutilmente laborioso farlo a parte. Quindi di software c’è nulla.

  • Riccardo M

    Molti Smart TV Samsung di fascia alta avevano (o hanno) già la webcam a scomparsa. Hanno deciso di brevettare qualcosa che avevano già implementato 😀