chip Broadcom BCM4908 ces 2016 processore

Broadcom BCM4908: chip a 64-bit per domotica e router top di gamma

Cosimo Alfredo Pina -

Broadcom sfrutta il CES 2016 per lanciare BCM4908, un chip che integra un processore 64-bit, pensato per il mondo dell’IoT e per i dispositivi dedicati al networking, router per primi.

Broadcom BCM4908 include una CPU ARM quad-core a 64-bit con clock da 1,8 Ghz. A bordo del chip tecnologie come Broadcom Runner e il chip radio BCM4366 per fornire banda passante fino a 5 Gbps e supporto al Wi-Fi 2.5G MU-MIMO (fino a 3,4 Gbps).

Il tutto incentrato ai dispositivi per la domotica di futura generazione e router wireless adatti anche alle reti più affollate. Nell’attesa che arrivino i primi gadget basati su questa piattaforme hardware, potete dare un’occhiata alle caratteristiche principali di BCM4908:

  • Zero CPU Wi-Fi che sgrava il processore dalla gestione della rete wireless
  • BroadStream iQoS
  • Processore dedicato alla sicurezza per accelerare la VPN
  • 2.5Gb Base-X Ethernet WAN/LAN
  • Supporto a SATA III, due porte USB 3.0 e tre PCIe Gen 2
  • Architettura 28nm a basso consumo
  • Supporto a 5G WiFi XStream 802.11ac
  • Hardware dedicato al routing e alla gestione dell’archiviazione USB
Via: Fone Arena