Cam a 360° GoPro in arrivo entro fine anno: il primo sample stupisce in positivo! (video)

Cosimo Alfredo Pina

GoPro negli ultimi anni ha più volte dimostrato il suo interesse per le riprese a 360 gradi, ma sempre puntando al settore pro/prosumer. Entro fine anno però arriverà GoPro Fusion, una cam a tutto tondo indirizzata ad un bacino di utenza molto più ampio e su cui arrivano nuovi dettagli oltre che un primo video sample.

Già ad inizio 2016 GoPro aveva parlato di voler lanciare un prodotto del genere e adesso ci siamo quasi. La GoPro Fusion dovrebbe infatti arrivare entro fine 2017. Sarà una cam a 360° che però riprenderà con risoluzione fino al 5.2K a 30 fps.

GoPro dimostra di essere pronta a rivaleggiare sul mercato e non solo con i numeri. Ieri ha pubblicato un primo sample della Fusion e bisogna ammettere che la qualità non sembra davvero niente male (notevole la parte con lo sciatore).

LEGGI ANCHE: Gear 360 2017, tutto quello da sapere

Tornando ai dettagli un po’ più tecnici, che comunque ancora scarseggiano, su GoPro Fusion ci sarà una funzione denominata OverCapture, dalla quale sarà possibile estrapolare immagini (e forse video) in full HD piatte da una ripresa a 360°: “come avere sei GoPro fuse in una”.

Sulla carta tutto molto interessante, ma dovremo attendere le prime prove con mano, che dovrebbero arrivare entro l’estate visto che alcune Fusion saranno distribuite a certi partner. Inoltre resta da vedere a che prezzo arriverà sul mercato questa Fusion, ora che dispositivi come la nuova Gear 360 hanno prezzi di lancio più bassi.

Via: The Verge