canon ME20F-SH_4

Canon ME20F-SH: la videocamera che vede al buio costa 30.000$ (foto)

Cosimo Alfredo Pina -

La Canon ME20F-SH è la nuova soluzione dell’azienda giapponese che punta, anche con il prezzo, al mercato delle videocamere professionali. La caratteristica saliente di questa videocamera è senz’altro la notevole sensibilità che riesce ad offrire: 4 milioni di ISO.

Un valore decisamente fuori scala rispetto ai sistemi comuni, ma che promette riprese di qualità adeguata anche in condizioni di scarsissima luminosità (appena 0,0005 lux). All’interno del piccolo cubo nero si trova un sensore 35 mm da 2,26 megapixel, con pixel 5,5 volte più grandi di quelli che si trovano nelle reflex top gamma.

Proprio grazie a questo particolare sensore la videocamera riesce a catturare video 1080p a 60, 30 o 24 fps; la rinuncia al 4K, spiega Canon, è stata necessaria per raggiungere l’alto livello di sensibilità.

LEGGI ANCHE: Canon EOS 5Ds, la full frame da 50 MP, messa in “crisi” dai test di DxO

La ME20F-SH offre compatibilità con gli obiettivi della serie EF ed EF-S e un’ampia scelta in termini di connettività grazie a porte 3G/HD-SDI, HDMI, jack da 3,5 mm per il microfono e GENLOCK.

Indirizzata al mondo della documentaristica o comunque alle produzioni che vogliono effettuare riprese in ambienti praticamente al buio, la Canon ME20F-SH arriverà sul mercato a dicembre, con un prezzo di 30.000$ che conferma il suo target.

Via: DPReview