Canon PowerShot SX730 HS: la compatta con zoom 40x, ora è perfetta per i selfie (foto)

Cosimo Alfredo Pina

Ricordate la Canon PowerShot SX720 HS, la compatta tuttofare che abbiamo recensito qualche settimana fa? Oggi ne arriva un aggiornamento ovvero la Canon PowerShot SX730 HS, che non rivoluziona il concetto ma comunque porta qualche novità.

Sotto la scocca le caratteristiche restano pressoché invariate, fatto salvo per il Bluetooth che si aggiunge ai già presenti Wi-Fi ed NFC. Le foto sono sempre a 20 megapixel, grazie al sensore posto dietro all’obiettivo con zoom 40x (24-960 mm f/3.3-6.9), e i video a 1080p a 60 fps. Il processore d’immagine è il medesimo DIGIC 6.

LEGGI ANCHE: Canon PowerShot SX720 HS, la nostra recensione

La novità più consistente è quindi il display non touch da 3″ che adesso diventa ribaltabile fino a 180°, quindi perfetto per i selfie e non a caso nel software sono state introdotte un paio di nuove modalità: Self-Portrait (autoritratto) e Smooth Skin (pelle liscia). Altra cosa che cambia rispetto alla X720 è il fatto che la ghiera delle modalità di scatto ora è posizionata sul lato superiore; peccato perché non ci dispiaceva la vecchia posizione a portata di pollice.

Insomma un piccolo aggiornamento per la già buona compatta 40x. Non ci sono ancora notizia per l’Europa, ma negli USA la Canon PowerShot SX730 HS arriverà sul mercato il prossimo giugno con prezzi di 400$.