Citroen-C4-Cactus-Airflow-2L fhd

Che fine farà l’auto ad aria di Peugeot? (foto)

Cosimo Alfredo Pina

Secondo una dichiarazione rilasciata al sito Automotive News Europe il programma della Peugeot-Citroën che lavora ad un auto alimentata ad aria compressa, sarebbe tutt’altro che morto. Per il momento i limiti incontrati dall’azienda francese sono “soltanto” di natura economica, ma la speranza è di portare a termine il lavoro iniziato.

LEGGI ANCHE: La nuova Peugeot Quartz, a metà fra SUV ed auto sportiva 

Il portavoce di Peugeot-Citroën ha voluto specificare come non ci sia nessuna intenzione di abbandonare il progetto e che al momento si sta cercando un partner per iniziare la fase di produzione della Citroën C4 Cactus Airflow 2L Concept.

In definitiva, le auto ad aria di Peugeot-Citroën ci saranno, ma ancora non è possibile dire effettivamente se e quando questi veicoli arriveranno sul mercato. Sicuramente è da apprezzare l’impegno della casa automobilistica francese nel cercare di fornire un mezzo ecologico alternativo, in un fascia di mercato “monopolizzata” dai motori elettrici.

Via