usb type c

Chi ha inventato le USB Type-C? John Gruber dice Apple

Cosimo Alfredo Pina

Le nuove USB Type-C, esordite fondamentalmente con la presentazione dei nuovi MacBook 12, sembrano essere il futuro della connettività via cavo ed è probabile che nei prossimi anni andranno a soppiantare il familiare connettore rettangolare, non solo sui dispositivi Apple.

LEGGI ANCHE: Android dalla A alla Z: cos’è l’USB Type-C (USB 3.1)

Ma chi avrebbe progettato questo nuovo tipo di connettività cablata? John Gruber, famoso blogger e UI designer, avrebbe rilevato nel suo ultimo podcast che dietro a questo formato, ci sarebbero proprio le menti della mela:

“Ho sentito dire, non posso dire da chi ma diciamo degli “uccellini informati”, che l’USB-C è un’invenzione di Apple. Le loro politiche interne non faranno mai trapelare questa dichiarazione pubblicamente, ma l’hanno fatto. È un’invenzione di Apple e vogliono che diventi uno standard.”

Difficile dire se effettivamente sia stata Apple ad inventare questo particolare tipo di connettore, mentre sembra più certo il destino della loro diffusione. Infatti i MacBook non saranno i soli ad adottare le USB Type-C; anche Google con i nuovi Chromebook Pixel, ha già iniziato a mostrare un concreto interesse a questo standard più compatto e performante.

Via: Macrumors.com