chromebook-pixel

Chromebook Pixel 2 sarà una piattaforma di sviluppo

Cosimo Alfredo Pina

In un video trapelato nella giornata di ieri Google avrebbe involontariamente confermato l’imminente arrivo del Chromebook Pixel 2. Nel video, al momento ad accesso privato, Renee Niemi spiega infatti come il nuovo Chromebook sarà pensato come piattaforma di sviluppo:

“Un nuovo Pixel sta per arrivare a breve. Sarà disponibile all’acquisto, ma sappiate che sarà una piattaforma per lo sviluppo, indirizzata ai professionisti della programmazione. Non ne saranno prodotti molti[…]”

Secondo le indiscrezioni fin ora raccolte, grazie ad una segnalazione bug per Chromium, il Chromebook Pixel 2, nome in codice Samus, integrerà uno schermo da 12,85 pollici, porte USB 3.1, con connettori reversibili di tipo C, e tastiera retroilluminata.

A completare l’hardware del Pixel 2 potremo trovare processore Intel Core M di quinta generazione e supporto al touchscreen.

LEGGI ANCHE: Acer rinnova la propria linea Chromebook con nuovi esemplari

Difficile dire quando il Chromebook Pixel 2 arriverà, ma le dichiarazioni trapelate, sopratutto per quanto riguarda il target di utenza, fanno pensare che il Gooogle I/O 2015 del prossimo maggio, possa essere il mmo più plausibile.

Via: 9to5google
  • Piattaforma di sviluppo = ci lavoriamo quando abbiamo tempo e poi a un certo punto la abbandoniamo Google Glass-style.

    • GattoMorbido

      anche i nexus sono una piattaforma di sviluppo, al fine della fiera, ma sono venduti bene

      • Se andiamo a scavare, il rapporto tra Google e la commercializzazione dei prodotti presenta più ombre che luci.