3ds

Come collegare un pad del GameCube a un Nintendo 3DS

Lorenzo Fantoni

Il nuovo capitolo di Super Smash Bros per Nintendo 3DS è un gioco decisamente divertente, tuttavia la sua frenesia cozza con il sistema di controllo della console portatile, troppo scomodo per chiunque abbia giocato alle versioni precedenti con un pad vero e proprio.

Ed è per questo che alcuni giocatori sono riusciti a far funzionare un pad del GameCube, storica console Nintendo, insieme al 3DS. Tutto ciò che serve è una mano ferma, un kit per saldature, un Arduino e un po’ di coraggio.

Fortunatamente questa modifica è abbastanza a buon mercato, a patto di aver già rimediato un controller del GameCube, e non vi costerà più di una decina di euro. La brutta notizia è che ve la sconsigliamo se le vostre abilità di saldatura e modifica delle console non sono più che buone.

Dunque, se i nostri avvisi non vi hanno ancora scoraggiato, qua trovate tutte le istruzioni.