apple force touch

Come funziona il Force Touch trackpad dei nuovi MacBook? (video)

Cosimo Alfredo Pina

I nuovi MacBook, in arrivo nel mese di aprile, integrano diverse novità tra cui il trackpad che abbandona i classici clic per un sistema denominato Force Touch.

Il Force Touch di Apple, invece di avere dei pulsanti fisici ha un sistema che risponde a due livelli di pressione con delle brevi vibrazioni. La gesture di click è effettuabile in ogni zona del trackpad, ed è riconosciuta dai quattro sensori posti agli angoli.

LEGGI ANCHE: Ecco i segreti costruttivi di Apple Watch e (un po’) di MacBook 12

Grazie alla risposta aptica, la sensazione sarà proprio quella che la zona premuta scatti sotto la pressione del dito. Nel video realizzato da CNET, che trovate anche qui sotto, alcune persone hanno provato il nuovo Force Touch e hanno potuto confermare come l’illusione sia decisamente veritiera.