caffè fhd

Come il caffè fa bene al DNA

Cosimo Alfredo Pina

Gli amanti del caffè conoscono bene le piacevoli sensazioni associate a questa bevanda. Oltre al gusto e al piacere della carica, dietro al caffè potrebbero nascondersi alcuni effetti benefici ben più profondi, come illustrato in un recente studio pubblicato sulla rivista scientifica European Journal of Nutrition.

Nella ricerca gli scienziati hanno evidenziato come il consumo di caffè riduca il danno ossidativo sul DNA dei globuli bianchi, gli elementi base del sistema immunitario dell’uomo. Il segreto dietro a questa proprietà sarebbero dei particolari composti derivati dell’acido clorogenico.

LEGGI ANCHE: Anche il caffè diventa smart, grazie alla macchinetta WiFi di Smarter

Confermando i risultati di altri studi simili, questa ricerca indica come il consumo di caffè, ovviamente equilibrato e accompagnato da una dieta sana e variegata, possa aiutare a contrastare alcuni meccanismi di danno alla base di molte malattie, tra cui anche il cancro.

Via: IFL Science