a6b6ybfoecgrn95ffomg

Come organizzare la propria auto e mantenerla in ordine (foto e video)

Leonardo Banchi

Tenere in ordine la propria auto è, per molte persone, un sogno meraviglioso e irrealizzabile: nonostante tutti i propositi che vengono fatti in occasione di ogni pulizia approfondita, nella maggior parte dei casi dopo poco tempo ci si ritrova nuovamente nella situazione di partenza. Come fare allora per risolvere questo problema? Ecco alcuni utili consigli.

LEGGI ANCHE: La formula matematica per le decisioni difficili della vita

Pulire e gettare la sporcizia

qfwpapxiwessvrszibu4

Non si scappa: il primo passo per mantenere qualcosa pulito e ordinato, è pulirlo! Gettate i volantini pubblicitari, le bottiglie, e tutto ciò che si è accumulato nella vostra auto nel corso del tempo: il consiglio è, momentaneamente, di rimuovere anche ciò che prevedete di tenere in auto in futuro: svuotate completamente l’auto per essere sicuri di non scordare niente che volete togliere, e contemporaneamente di rimettere tutto in modo ordinato.

Create un cestino per l’immondizia futura

Organizzare auto cestino

Allo stesso modo in cui si è creata la prima volta, è probabile che in futuro dovrete combattere di nuovo con oggetti da gettare che si accumulano nella vostra auto. Perché non prevenire il problema allora? Create un cestino, ad esempio utilizzando un contenitore di plastica per cereali: ingombra poco spazio, è facile da reperire e soprattutto può essere chiuso, per evitare di spargere tutto a terra alla prima frenata.

Organizzate la vostra auto

organizzare auto organizza

La parola chiave per l’ordine è organizzazione: se sarà chiaro il posto di ogni cosa, più difficilmente finirete col gettarla alla rinfusa nel primo spazio disponibile. Per fare questo potete iniziare dal vano portaoggetti, dove generalmente si trovano documenti, manuali di istruzioni, moduli per incidenti e altri fogli che possono essere necessari in varie occasioni: con un semplice organizer per documenti potrete tenerli accessibili e ordinati.

Tutto al proprio posto: gli oggetti che portate sempre con voi

organizzare auto gadget

Per concludere, è necessario trovare un posto a tutti gli oggetti e i gadget che spesso portate con voi, magari in previsione che possano servire, e che poi rimangono in automobile, per dimenticanza o “per il futuro”. L’amico da non sottovalutare, in questo caso, è la visiera parasole: ad essa potrete attaccare uno dei tanti organizer facilmente reperibili a basso costo, dove poter tenere in ordine penne, foglietti, cavi di ricarica o per l’audio e tutto ciò che può risultarvi utile, prima o poi, durante un viaggio.

Discorso a parte lo merita il vostro telefono: se siete fra coloro che non se ne separano mai, e volete averlo sempre a portata di mano senza rischiare che, dopo essere stato appoggiato sul sedile del passeggero, finisca in qualche pertugio nascosto costringendovi ad acrobazie inenarrabili per ritrovarlo, sicuramente vi conviene investire in un supporto: ne esistono di moltissimi modelli, sia universali che dedicati a qualche dispositivo specifico. Scegliete quello che fa più al vostro caso, e ogni volta che entrando o uscendo dall’auto avrete un veloce accesso al vostro smartphone vi chiederete come avevate fatto prima di averlo.

organizzare auto dock

Questi erano i consigli basilari per mantenere la propria automobile efficiente ed ordinata: se volete passare al “livello successivo”, arrivando ad avere contenitori personalizzati per ogni oggetto, passeggero e vano disponibile, potete guardare questo simpatico video, che mostra altre buone idee per sfruttare al massimo lo spazio a vostra disposizione.

 

VIA: LifeHacker