Two white dwarf stars orbiting each other every 5 minutes.

Questo video vi spiega come sono state osservate le onde gravitazionali (video)

Cosimo Alfredo Pina Una spiegazione alla portata di tutti vi spiega come funzionano gli osservatori LIGO e VIRGO, che hanno dimostrato l'esistenza delle onde gravitazionali

Ieri è stato scritto uno dei capitoli più importanti della storia della fisica e della scienza in generale. Grazie al lavoro di un team di scienziati internazionale e a complicatissimi strumenti è stato possibile dimostrare l’esistenza delle onde gravitazionali, ipotizzate 100 anni fa da Albert Einstein.

La scienza dietro a queste entità è piuttosto complicata ma come sempre la rete ci viene incontro con esempi e semplificazioni che ci aiutano a capire anche i fenomeni più complicati, come anche le onde gravitazionali, increspature del tessuto spazio-tempo indotte appunto dalla forza di gravità.

LEGGI ANCHE: Dimostrata l’esistenza delle onde gravitazionali, scoperta che rivoluziona la fisica moderna

Proprio per cercare di fare chiarezza arriva il video sottotitolato dal team di Italiansubs, che vi spiega come sono state osservate le onde gravitazionali grazie all’osservatorio LIGO. Non fatevi quindi intimorire da laser, interferometri ed astrofisica, il tutto è spiegato in maniera magistralmente chiara nel video che trovate anche qui sotto.

Quella delle onde gravitazionali è sicuramente una delle scoperte più importanti degli ultimi decenni.Ma come hanno fatto a capire che era in atto una distorsione del tessuto spaziotemporale e rilevare queste onde? Questo video che abbiamo sottotitolato spiega in maniera molto semplice come si è svolto l’esperimento LIGO di cui si sta parlando tanto.

Pubblicato da Italiansubs su Venerdì 12 febbraio 2016