the-roller-coaster-large

Com’è usare Oculus Rift sulle montagne russe?

Lorenzo Fantoni

Se un giro in ottovolante vi pare troppo poco, che ne dite di aggiungere al tutto la realtà virtuale?

LEGGI ANCHE: Le forze armate norvegesi sperimentano Oculus Rift

Due sviluppatori di Oculus Rift hanno infatti preso il percorso dell montagne russe di un parco di divertimenti inglese e lo hanno riportato in una simulazione virtuale, per poi introdurre di nascosto tutta l’attrezzatura necessaria per avviare la simulazione direttamente sulla carrozza dell’ottovolante, lontano dalla sicurezza del parco che avrebbe sicuramente bloccato l’esperimento.

Il risultato potete vederlo poco sotto, e in effetti l’idea di aggiungere un tocco in più sostituendo il percorso reale con uno situato in mezzo allo spazio non sembra così male, se amate le sensazioni forti.

L’idea potrebbe avere molte applicazioni per i parchi giochi del futuro, in cui le sensazioni reali potrebbero mescolarsi con scenari in cui siamo a bordo di caccia stellari o su un trenino minerario in stile Indiana Jones.