tesla roadster

Confermato l’aggiornamento per la Tesla Roadster

Leonardo Banchi -

Come annunciato dal CEO di Tesla Motors Elon Musk, la compagnia sta rilasciando un aggiornamento per la propria Roadster. L’automobile, una due porte basata su modello Lotus che ha preceduto la più famosa Model S, sta adesso per beneficiare di migliorie provenienti proprio dallo sviluppo della berlina.

LEGGI ANCHE: Tesla Model S al vaglio dei test di sicurezza Euro NCAP

A differenza di quanto riportato dalle prime notizie, l’upgrade pare essere decisamente più corposo di un semplice cambio di batteria: pur facendone parte, infatti, ad esso si affianca una modifica all’aerodinamica che migliorerà la resa della vettura del 15%, oltre a nuove gomme, cuscinetti delle ruote e modifiche al freno che diminuiranno la resistenza al rotolamento del 20%.

Questi aggiornamenti, complessivamente, dovrebbero portare all’automobile un miglioramento generale, tale da consentire un aumento fra il 40 e il 50% dell’autonomia, superando così la soglia delle 400 miglia (circa 650 chilometri). Il loro arrivo, comunque, non è atteso in tempi brevissimi: la dimostrazione della loro efficacia, attraverso un viaggio no-stop da San Francisco a Los Angeles, sarà effettuata nei primi mesi del 2015. Non si hanno invece ancora notizie sul prezzo.

VIA: TheVerge