Ecco come costruire un fichissimo jukebox RFID con Google Home e Chromecast (video)

Roberto Artigiani

Adesso che i dispositivi Google Home sono arrivati anche in Italia la cosa potrebbe diventare interessante anche per qualcuno dalle nostre parti. Probabilmente chi l’ha comprato si abituerà sempre più a dialogare con l’assistente di Google per faer diverse cose tra cui anche riprodurre della musica.

Per chi invece non può, per chi si sente frustrato dalla resistenza della macchina ad eseguire le indicazioni o per chi più semplicemente è alla ricerca di un metodo alternativo e originale, vi proponiamo una soluzione altamente tecnologica per ascoltare musica che vi stupirà. Guardate il filmato per credere.

LEGGI ANCHE: 10 risposte ai vostri dubbi su Google Home

In pratica un tizio piuttosto nerd ha costruito una specie di jukebox usando delle schede dotate di RFID e un Raspeberry Pi con apposito lettore connesso a due Google Home e a un impianto stereo con Chromecast. In questo modo può far partire delle playlist predefinite e ascoltarle in tutta la casa soltanto toccando il fianco del tavolino. Per chi volesse cimentarsi e provare a imitarlo, su Github c’è una pagina con dei link che vi aiuteranno con le informazioni necessarie.

Via: Android Police