luce e materia

Creare la materia dalla luce

Lorenzo Fantoni

Due ricercatori hanno teorizzato 80 anni fa un metodo per rendere la luce materia, e oggi un team di scienziati sta cercando un procedimento per passare dalla teoria alla realtà.

LEGGI ANCHE: Come finirà l’Universo? (video)

Il metodo proposto prevede la collisione di due fotoni con energia altissima, e che dovrebbe trasformarli in due particelle dotate di massa.

Fino ad oggi il metodo è stato dimostrato introducendo anche particelle che avessero massa durante il procedimento, ma i ricercatori dell’Imperial College di Londra sostengono di poterlo fare solo con i fotoni.

Il “collider fotone-fotone” descritto dai ricercatori funziona sparando un fascio di fotoni ad alta energia dentro un campo di fotoni, quando le particelle si scontrano, secondo i ricercatori un discreto numero di esse passa da luce a materia, ovvero in elettroni  e positroni.

Tutto si basa sui principi illustrati da Einstein, che teorizzava come le particelle possano trasformarsi in materia se c’è veramente molta, molta energia in ballo. L’aspetto interessante è che questo esperimento tiene tutte le parti della materia necessarie per creare l’energia, fuori dal vuoto in cui avviene la reazione, quindi di fatto viene creata materia nel vuoto.

Al momento è tutto sulla carta, e i ricercatori non sanno se creeranno o meno il collider, tuttavia ritengono sia assolutamente fattibile con gli strumenti di odierni.