cyber_attack

Cyber Europe 2014: l’Europa testa la propria resistenza ai cyber attacchi

Lorenzo Fantoni

L’Agenzia Europea per la sicurezza dell’informazione e delle reti (ENISA) lancerà oggi una serie di simulazioni volte a testare la preparazione delle nazioni europee in termini di cyber attacchi e minacce alle infrastrutture nazionali.

LEGGI ANCHE: Scienziati a lavoro su uno scudo anti terremoti

 

In totale vi prenderanno parte più di 200 differenti organizzazioni e oltre 400 esperti di sicurezza alla simulazione Cyber Europe 2014, che coinvolgerà oltre 29 paesi. La simulazione richiederà ai partecipanti di arginare e risolvere determinati attacchi cibernetici che andranno a toccare l’integrità, la disponibilità e la segretezza di informazioni sensibili o strutture importanti.

Questo è il terzo anno in cui l’ENISA organizza questa esercitazione, che nel tempo è cresciuta moltissimo in dimensioni  e portata. Dopo questa fase ce ne sarà una seconda che curerà come rispondere in maniera adeguata alle minacce, e una terza in cui verranno considerate le risposte strategiche e politiche.