autostrada

Da Londra a New York in auto, sull’autostrada russa

Cosimo Alfredo Pina

Vladimir Yakunin è il presidente della ferrovie statali russe che è dietro l’idea di un ambizioso progetto con cui collegare il continente euroasiatico con l’America del Nord. La via sarebbe un’autostrada che partendo da Londra e passando attraverso tutta la Russia, arriverebbe, grazie uno stretto sul mare di Bering, fino a New York.

LEGGI ANCHE: Russia One, la tranvia che renderebbe fiero Batman

La Trans-Eurasian Belt Development sarebbe stata presentata ad un meeting presso l’Accademia russa delle scienze e dovrebbe essere affiancata da una rete di ferrovie, oleodotti e gasdotti. La lunghezza dell’intero collegamento stradale sarebbe stimata in circa 21.000 chilometri.

autostrada russa

Secondo Yakunin il progetto potrebbe costare trilioni di dollari, ma al contempo portare enormi benefici economici a tutti i paesi delle zone attraversate. Un progetto senz’altro futuristico che per vedere realizzato non necessiterà solo del tempo, ma anche del complesso lavoro diplomatico e politico che una struttura del genere potrebbe implicare.

Via: CNN
  • a’ndre ‘ci

    e se facciamo treni al posto di macchine? xD