tv sharp 4k next_1

Da Sharp una TV 4K che gioca con i pixel per offrire l’8K

Cosimo Alfredo Pina

Qualche settimana fa Sharp presentava al mondo LV-85001, la prima TV con risoluzione 8K al mondo, venduta ad un prezzo di circa 120.000€. Adesso l’azienda giapponese torna con alternativa più “economica” che pur montando un pannello Ultra HD, adotta delle tecnologie che la avvicinano al mondo dell’8K.

Infatti LC-70XG35 è una 70″ che rientra nella gamma 4K Next, evoluzione della tecnologia Sharp Quattron. La peculiarità di questo sistema è quella di avere dei pixel suddivisi in ben 8 sub-unità (RGBY x 2); considerate che un normale pixel è solitamente costituto da 3 sub-unità (RGB).

Grazie a questa accortezza il pannello presenta la particolare risoluzione di 3840 x 4320 pixel, verticalmente la stessa del formato 8K. La grande quantità di pixel viene sfruttata dal processore X8-Master Engine PRO integrato che riesce a gestire i picchi di luminanza per generare immagini estremamente dettagliate e contrastate.

Mentre il 4K stenta ancora a diffondersi, la Sharp LC-70XG35 punta già al mondo dell’8K, promettendo di essere un ponte efficace grazie anche ad una fornitura completata da impianto audio da 65 watt, tecnologia HDR e 3D.

La Sharp LC-70XG35 sarà disponibile, in un primo momento soltanto sul mercato giapponese, dal prossimo 15 novembre quando sarà venduta al prezzo da veri appassionati del video, ovvero circa 6.300€ (850.000 Yen).

Via: HDBlog