sky-q-final

Il nuovo decoder Sky+ Pro in Italia, per ora in beta test per un gruppo ristretto di clienti

Cosimo Alfredo Pina Sky+ Pro è il decoder, Sky Q la nuova offerta articolata anche su 4K e VR

Finora l’abbiamo chiamato decoder Sky Q, ma il suo vero nome in Italia (così come in Germania) è Sky+ Pro e sarebbe già arrivato nelle mani dei primi fortunati beta tester. Si tratta del decoder di prossima generazione dell’emittente satellitare, ottimizzato per 4K e con tutte le novità nel campo multimedia.

Sarà in grado di riprodurre contenuti 4K ed in HDR e oltre al ricevitore satellitare ci sarà un tuner DVB-T2 con HEVC. Completano la scheda tecnica ancora parziale Wi-Fi e un HDD da ben 1 TB.

 LEGGI ANCHE: Sky porterà in Italia 4K HDR, Super HD, realtà virtuale e decoder Sky Q entro il 2017

I dettagli scarseggiano ma sappiamo che il nuovo ecosistema Sky Q, che annovera anche contenuti VR, arriverà nel 2017 e a questo punto è lecito pensare che la distribuzione del decoder Sky+ Pro e trasmissioni in 4K potrebbero iniziare già nei primi mesi del prossimo anno.

Fonte: DDay
  • GLIVEX

    4k e quanto lo farà pagare? ancora adesso per HD serve pagare una tariffa in più oltre l’abbonamento base che parte da 19 euro! ma hanno visto la concorrenza?

    • Domez

      la concorrenza cosa ti da piu di sky? a me sembra che sky sia piu completo di qualsiasi altra pay tv!! e non tirare fuori la storia della champions perchè sky ha tutto il resto dello sport mondiale!

      • Thomas Scaccabarozzi

        Visto quanto in Italia è importante il calcio, non mi sembra una mancanza da poco.
        In più il pacchetto top di Mediaset costa meno di 45Euro al mese; hai provato ad attivare il pacchetto top di sky? La questione di Netflix, Infinity, ecc… è un mercato completamente diverso con una offerta ben differenziata.