quaderno

Dell “inventa” il quaderno digitale, con un tablet a due schermi

Cosimo Alfredo Pina

Un brevetto approvato la scorsa settimana rivelerebbe una particolare idea di Dell. Nel documento si parlerebbe infatti di un tablet a due schermi touch, pensati per la scrittura a mano, un po’ come fosse un quaderno digitale.

Il sistema, basato su Android o Windows, sarebbe fornito di ogni tipo di sensore come giroscopio, accelerometro, microfono, videocamera e sensore di colore. Sempre nel documento si fa chiaro riferimento a vari tipi di configurazioni di utilizzo del dispositivo, ad esempio chiuso su stesso o piegato a tenda.

brevetto dell_4

Proprio il ricco set di sensori e la possibilità di monitorare tutti gli aspetti del tablet sarebbero la chiave del brevetto che permetterebbe di utilizzarlo come un vero e proprio quaderno, con tanto di riconoscimento di gesture, contemporaneamente su due schermi.

LEGGI ANCHE: Dell Venue 10 7000: un tablet convertibile che vorremmo in Italia 

Il brevetto è stato inviato da Dell nel quarto trimestre del 2013 e sebbene sia passato già un po’ di tempo non ci sono conferme ufficiali che facciano pensare, almeno per il momento, che un dispositivo del genere stia per arrivare. Tuttavia questo documento garantisce a Dell un’interessante tecnologia che potrebbe rivoluzionare il modo in cui vengono presi appunti, note ed appuntamenti.

Via: Patently Mobile