denny bicicleta del futuro 4

Denny: la bicicletta del futuro automatica e sicura (foto)

Cosimo Alfredo Pina

Se abitate in città dovrete ammettere gli innegabili vantaggi portati dall’utilizzare una bicicletta per muoversi da un punto all’altro. Ma praticità e agilità non sono spesso sufficienti a bilanciare gli aspetti meno positivi come le pedalate in salita, il rischio del muoversi tra il traffico e sopratutto il disagio portato dal mal tempo.

LEGGI ANCHE: Jyrobike: la bicicletta per imparare a pedalare in sicurezza

Il team Teague, un gruppo specializzato nel design di biciclette, determinato a realizzare il velocipede perfetto ha creato Denny. Questo modello, costruito poi da Taylor Sizemore, presenta un corpo piuttosto semplice ma che racchiude in sé una discreta fornitura tecnologica.

Sulla ruota anteriore è installato un motore elettrico per facilitare la pedalata in salita, mentre un piccolo computer di bordo gestisce il cambio automatico. Due semplici ma efficaci parafanghi proteggono il ciclista dagli schizzi.

Sul fronte della sicurezza questa bici è fornita di luci diurne e di stop e indicatori di direzione, proprio come su un mezzo a motore. Il manubrio è anche un efficace sistema antifurto che può fungere da lucchetto o essere praticamente rimosso insieme alla ruota anteriore.

Denny è al momento soltanto un modello sperimentale , ma Teague non esclude che in futuro non si passi alla produzione,  magari grazie ad una campagna di crowdfunding.

 

Via