vicepresidente amazon digitale Italia

A guidare la rivoluzione digitale italiana sarà il vicepresidente di Amazon

Cosimo Alfredo Pina - Il vicepresidente di Amazon Diego Piacentini prenderà due anni di aspettativa per assumere il ruolo di commissario del Governo per il digitale

Poche ore fa il Consiglio dei ministri ha nominato Diego Piacentini alla guida del digitale in Italia. Piacentini arriva dall’esperienza Amazon dove copre il ruolo di vicepresidente da 16 anni.

Il manager si dedicherà all’agenda digitale come commissario, pur senza abbandonare il suo posto dentro Amazon da cui ha preso due anni di aspettativa. Vedremo nei prossimi mesi quali saranno i frutti di questa scelta, apprezzata anche dal fondatore di Amazon Jeff Bezos.

Dopo 16 anni ad Amazon, questo è un modo per dare indietro qualcosa al paese in cui sono nato e in cui ho vissuto per 40 anni della mia vita

Diego Piacentini, vicepresidente Amazon

Il contributo di Piacentini ha comunque molto potenziale vista l’esperienza che si porta dietro, maturata durante la sua carriera dentro a realtà come Apple, e lo spirito con cui promette di affrontare l’incarico: “prima di tutto, la lezione è mai dire “non funzionerà mai”.

Via: Il PostFonte: Amazon
  • Davide

    conosco leggermente la PA, e mi chiedo come sia possibile assumere una persona che lavora in uno dei colossi digitali mondiali per decidere il futuro digitale dello stato…un leggero conflitto di interessi io lo vedo, poi ben vengano competenza e innovazione!

    • Fabio Da Ronta

      Secondo me è un bene per le PA avere responsabili e manager esterni

      • Davide

        Senza alcun dubbio, infatti l’ho scritto. Dico solo che se producessi caloriferi e mi chiamassero come consulente per ripensare il riscaldamento in italia non sarebbe il massimo per la trasparenza..