dji osmo

DJI OSMO: videocamera 4K che punta tutto sulla stabilizzazione (video)

Cosimo Alfredo Pina -

Dopo l’introduzione delle nuove foto-videocamere della serie Zenmuse, DJI torna sulla scena con un prodotto totalmente inedito per l’azienda. DJI OSMO è un sistema relativamente compatto composto da videocamera e impugnatura stabilizzante, a metà tra gimbal e steadicam.

La videocamera di DJI OSMO è una Zenmuse X3, la stessa impiegata sugli Inspire 1 dell’azienda che permette di girare video fino a 4K e scattare foto con risoluzione da 12 megapixel. Per gli utenti più esigenti è possibile anche impiegare i modelli superiori, X5 o X5R.

Il punto di forza di OSMO è tuttavia l’impugnatura; questa infatti offre tutti i comandi necessari a gestire l’avanzato sistema di stabilizzazione. Tilt, pan e stabilizzazione attiva sono solo alcune delle funzioni promesse.

LEGGI ANCHE: RED Raven: la videocamera professionale per il 4K a 120 fps

Un apposito supporto permette inoltre di utilizzare il proprio smartphone come schermo per la visione in diretta della ripresa e la gestione di tutte le funzionalità. A completare una ricca fornitura di accessori, come cavalletto e sistemi di fissaggio.

DJI OSMO non è un prodotto assolutamente nuovo, ne esistono già di simili pensati anche per le action cam, tuttavia questo promette di essere un sistema completo e versatile, adatto anche agli utenti più esigenti.

Il tutto, videocamera ed accessori, è già disponibile sul sito di DJI dove OSMO viene venduto al prezzo di 749€ (spedizione inclusa) e tempi di consegna di tra i dieci e i 15 giorni.

Via: DJI