DJI Zenmuse z3_2

DJI Zenmuse Z3: videocamera da drone con zoom ottico, per soccorsi ed industria

Cosimo Alfredo Pina - La nuova foto-videocamera 4K stabilizzata monta un obiettivo 22-77 mm, pari a zoom 7x

Dopo la costosa soluzione sviluppata in collaborazione con Hasselblad, DJI presenta una videocamera più alla portata, ma che comunque si rivolge al mondo professionale. DJI Zenmuse Z3 è infatti una camera che monta un sistema zoom combinato, ottico più digitale, per un totale di escursione 7x.

La Zenmuse Z3, pesa 262 grammi, integra lo stesso sensore Sony (da 1/2,3″) che trovate su Phantom 4 e Inspire 1 e quindi permette di girare video 4K a 30 fps e scattare foto da 12 megapixel. La vera novità è sul comparto ottico, grazie all’obiettivo 22-77 mm affiancato a zoom digitale 2x.

LEGGI ANCHE: DJI Zenmuse XT è la videocamera che trasforma i droni in “pompieri”

La camera è compatibile con i droni più potenti dell’azienda, ovvero Inspire 1, Matrice 100, e Matrice 600 ed inoltre supparta i protocolli proprietari di trasmissione a lungo raggio Lightbridge e Lightbridge 2. DJI ci tiene a specificare che Zenmuse Z3 è rivolta al mondo delle applicazioni industriali, come rilievi e sorveglianza, o quello del soccorso.

Tuttavia il prezzo di 899$ la rendono un investimento abbastanza alla portata, soprattutto per le realtà già in possesso di un drone DJI top gamma.

Via: The VergeFonte: DJI