dreamworks comcast

DreamWorks Animation passa a Comcast per 3,8 miliardi di dollari

Cosimo Alfredo Pina

Chi segue il mondo del cinema, in particolare quello di animazione, conoscerà certamente DreamWorks Animation, uno degli studio più famosi in questo campo dietro ad alcuni film molto famosi ed apprezzati, dal pubblico di tutte le età, come Madagascar, Kung Fu Panda, Shrek, Dragon Trainer e molti altri.

Proprio questa popolarità a livello globale ha attirato l’attenzione di Comcast, colosso dei media statunitense, che fin da aprile aveva iniziato la trattativa per concludere l’acquisizione di DreamWorks Animation con l’obiettivo di portarla dentro NBCUniversal. Adesso, dopo gli iter burocratici, la manovra si è ufficialmente conclusa, per 3,8 miliardi di dollari o 41$ per azione.

LEGGI ANCHE: Netflix e DreamWorks Animation sempre più uniti

Comcast si assicura così una delle realtà più promettenti di Hollywood, che negli anni passati ha effettivamente sofferto di qualche flop al botteghino ma che con Dragon Trainer 2 e Kung Fu Panda 3 è tornata a registrare incassi degni di nota. Staremo a vedere nei prossimi film dove porterà questo cambiamento, che ovviamente non intacca DreamWorks SKG, lo studio dedicato alle pellicole convenzionali separata dalla divisione Animation ormai dal 2004.

Via: The VergeFonte: Comcast