DroneFighter petrone droni combattimenti aerei

Diventate dei Baroni Rossi 2.0, con questi piccoli droni combattenti (video)

Cosimo Alfredo Pina

I nuovi droni di ByRobot portano i combattimenti aerei, quelli innocui e divertenti, alla portata di tutti. Infatti di fianco a funzionalità di volo relativamente avanzate questi piccoli quadricotteri modulari permettono di sfidarsi in volo.

I nuovi DroneFighters Petrone possono essere controllati dalla relativa app per smartphone, anche con qualche modalità avanzata come la programmazione del tragitto e la possibilità di essere seguiti.

La funzione forse più divertente è però quella che permette di ingaggiare scontri a colpi di “missile”; con questa modalità due Petrone possono infatti sfidarsi a mezz’aria sparandosi a vicenda tramite un sistema raggi infrarossi, simile a quello usato nei normali telecomandi.

LEGGI ANCHE: Il più piccolo drone con videocamera è Axis Vidius

Oltre a queste funzioni i Petrone possono essere convertiti a droni terrestri grazie a delle route montabili al posto delle eliche, mentre un altro modulo e un visore per la realtà virtuale, in stile Cardboard, vi permetteranno di salire virtualmente a bordo del drone per guidarlo in prima persona.

Se siete appassionati di piccoli multirotori volanti (e non) sappiate che ancora non potete mettere le mani su questi gadaget; i DroneFighters Petrone saranno disponibili dalla prossima primavera, ma intanto potete approfittare dei prezzi di pre-ordine promozionali che, ad esempio, vi permettono di accaparravi un kit base per 49,99$.

Fonte: The Next Web