E Ink ha reinventato l’e-paper con 32.000 colori

Cosimo Alfredo Pina -

E Ink, l’azienda famosa per essere la fornitrice dei display dei Kindle di Amazon, annuncia un importante avanzamento nella campo e-paper, l’Advanced Color ePaper (ACeP). Con questa tecnologia gli schermi di carta digitale sono in grado di riprodurre ben 32.000 colori.

ACeP va quindi a sostituire Triton, sistema per e-paper a colori limitato a 4.000 tonalità. E Ink spiega che con questa ricchezza di sfumature i suoi display saranno in grado di rivaleggiare con la carta stampata, ma non sperate di vederla sul prossimo Kindle.

LEGGI ANCHE: Amazon Kindle Oasis, la recensione

Per ora si parla di adottare ACeP solo schermi di grandi dimensioni, principalmente per il fatto che la densità di pixel è ancora troppo scarsa. Se un e-paper in bianco e nero può raggiungere i 300 pixel per pollice (ppi), la nuova tecnologia a colori si ferma a 150 ppi.

Oltre a questo per generare una nuova immagine sono necessari circa due secondi. Tuttavia E Ink è decisa a spingere molto su questa tecnologia e ha dichiarato che presto realizzerà display da 20 pollici e 1.600 x 2.500 pixel di risoluzione da utilizzare come piccolo cartellone pubblicitario.

Via: Engadget