grafene

Il grafene potrebbe essere la chiave per ebook leggibili in ogni situazione

Leonardo Banchi

Gli schermi e-ink utilizzati nella maggior parte degli ebook readers potrebbero presto essere superati, almeno secondo la compagnia cinese Guangzhou OED: essa dichiara infatti di essere al lavoro su un nuovo tipo di schermo ottimizzato per la lettura, che promette di essere più leggero, più flessibile e perfino più chiaro dei rivali attualmente esistenti.

La chiave del miglioramento starebbe nell’utilizzo del grafene al posto del vetro o della plastica: questo materiale è infatti estremamente leggero e versatile, ed offre una elevata capacità di trasmettere la luce. In più, la sua lavorazione potrebbe essere teoricamente piuttosto economica.

LEGGI ANCHE: Lo Smart Mirror touchscreen che viene dal futuro (Video)

Tuttavia, anche se i vantaggi appaiono evidenti e a portata di mano, a remare contro alla “rivoluzione degli schermi” potrebbe essere il mercato stesso: un adeguamento di tutti i processi produttivi richiederebbe infatti ai produttori di lettori di ebook un consistente impegno economico, che difficilmente potrebbe essere compensato dagli introiti: gli ebook reader, infatti, rimangono ancora oggetti troppo poco diffusi per giustificare e un cambio di tecnologia così radicale.

Potrebbero passare quindi ancora diversi anni prima che gli schermi dei Kindle e dei loro rivali inizino ad utilizzare il grafene per permettervi di leggere al meglio in qualunque occasione: siete pronti ad aspettare, oppure state già cedendo per acquistare l’ultimo arrivato in casa Amazon?

Via: Liliputing