produzione apple watch_4

Ecco i segreti costruttivi di Apple Watch e (un po’) di MacBook 12 (foto)

Cosimo Alfredo Pina

Come viene prodotto un Apple Watch? A svelare, almeno in parte, il segreto è proprio Apple che durante la presentazione ha mostrato alcuni video che ci portano dentro il processo di produzione delle piccole ma robuste casse in metallo.

I materiali per tutte e tre le versioni non sono niente di particolarmente nuovo, ma Apple garantisce che per ogni modello i processi sono stati ottimizzati per leggerezza, robustezza e durabilità. La cassa dell’Apple Watch Sport è realizzata in un particolare alluminio anodizzato, più leggero del 60% ma egualmente robusto.

LEGGI ANCHE: Apple Watch ufficiale: il primo smartwatch della mela è realtà

Per la versione classica l’acciaio viene forgiato a freddo e passato attraverso dodici stazioni di fresatura, per ottenere il massimo della lucentezza. Infine per la versione Apple Watch Edition la cassa viene ricavata da un unico lingotto di un esclusivo oro arricchito con polvere ceramica, aggiunta appositamente per aumentarne la durabilità.

Ovviamente Apple non rivelerà mai i dettagli completi sui suoi processi produttivi, ma se siete curiosi di dare un’occhiata a come gli orologi della mela prendano vita, vi riportiamo questa galleria di gif estratte dalla presentazione ufficiale.

produzione apple watch_6

Per quanto riguarda il nuovo MacBook 12, ogni struttura è ricavata da un unico blocco di alluminio lavorato con macchine CNC. Non ci sono grandi dettagli in merito, ma in un intervista rilasciata al New Yorker il mese scorso, il designer Jonathan Ive spiegava come i progetti di Apple inviati ai produttori sono così dettagliati da includere non solo i disegni ma anche dati precisi come la velocità dello strumento e la quantità di lubrificante da usare durante l’incisione.

Via: Gizmodo