drone a idrogeno

Ecco il drone ad idrogeno, in grado di volare per quattro ore ininterrotte

Leonardo Banchi

Sempre più spesso si sente parlare dei droni per le numerose potenzialità che l’utilizzo di piccoli veicoli automatici potrebbe avere: molte compagnie pensano di utilizzarli per consegne veloci di piccoli pacchi, per ricognizioni aeree di luoghi difficilmente raggiungibili o, più semplicemente, come supporto per la realizzazione di riprese da inquadrature impensabili fino al loro arrivo. Tutte queste idee, però, si scontrano con un problema ancora fin troppo tangibile: la scarsa autonomia di questi dispositivi.

LEGGI ANCHE: Il drone automatico che vi segue per girare video e scattare foto

Horizon Unmanned Systems, però, promette di avere la soluzione a questo problema: l’alimentazione ad idrogeno. La compagnia ha infatti recentemente presentato Hycopter, un quadrirotore che invece di essere spinto dalle tradizionali (e pesanti) batterie basa la propria alimentazione su una pila a combustibile a base di idrogeno, in grado di garantire fino a 4 ore di volo, che si riducono a 2,5 qualora il drone stia portando un carico di circa un chilogrammo.

Questo ovviamente, non permetterebbe ancora la copertura di enormi distanze, ma potrebbe finalmente essere sufficiente perché un servizio di consegna riesca a raggiungere tutti gli estremi di una città. Tuttavia, prima di poter verificare questa eventualità sarà necessario ancora del tempo: il primo prototipo funzionante di Hycopter, infatti, non dovrebbe essere operativo prima dell’ultima parte dell’anno.

Via: Engadget