Image: Musk, CEO of Tesla Motors and SpaceX, attends the Reuters Global Technology Summit in San Francisco

Elon Musk vuole portare internet in tutto il mondo con i satelliti

Lorenzo Fantoni

Recentemente il Wall Street Journal ha pubblicato un articolo secondo il quale Elon Musk sarebbe pronto a lanciare un servizio di collegamento a internet tramite satellite. Anche se Musk ha poi sostenuto che l’articolo del WSJ è pieno di inesattezze, ha confermato che SpaceX è ai primi stadi di sviluppo di una rete di micro satelliti che operano in formazione per fornite un collegamento internet ininterrotto.

LEGGI ANCHE: Elon Musk vede in Marte la salvezza dell’umanità

In totale dovrebbero andare in orbita circa 700 satelliti, una flotta 10 volte più grande di quelli attualmente in orbita, tuttavia le dimensioni sarebbero decisamente più piccole dei normali satelliti per le comunicazioni.

Adesso resta solo da capire se arriverà prima Google con i suoi palloni aerostatici, Facebook con i droni o SpaceX coi satelliti, la cosa certa è che in futuro potremmo collegarci ad internet da qualunque punto della Terra.