OLYMPUS DIGITAL CAMERA

eMeasure, il primo “metro smart” completo di connettività Bluetooth (foto)

Leonardo Banchi -

Nell’era degli oggetti smart, anche gli utensili meno sospettabili si stanno “aggiornando” per aggiungere nuove funzioni e, sempre più spesso, connettività Bluetooth per arricchire le possibilità offerte ed entrare a far parte di quell’ecosistema sempre connesso che sempre più permea la nostra vita quotidiana. Fra le ultime evoluzioni c’è eMeasure, un metro smart dotato di un piccolo schermo.

LEGGI ANCHE: Somabar, il robot barista che controlli col telefono

eMeasure appare subito come un prodotto indispensabile a tutti i costruttori provenienti dal popolo anglosassone, o a chi abbia spesso a che fare con loro: la funzione principale, infatti, consiste nella possibilità di mostrare sullo schermo integrato la misura rilevata, e di convertirla automaticamente fra le varie unità di misura, scegliendo in modo agevole se trascriverla, ad esempio, in metri, in pollici oppure in piedi.

Il metro vi permetterà, inoltre, di memorizzare fino a due misure rilevate, salvandole in appositi slot richiamabili a piacimento in qualunque momento per confronti o trascrizioni. La funzionalità più avanzata, però, risiede certamente nella connettività Bluetooth: grazie ad essa potrete infatti accoppiare eMeasure ad uno smartphone, trasmettendogli le misure effettuate.

Questo ritrovato della tecnologia sarà disponibile dalle prossime settimane, a partire dal prezzo di 30$, per il modello privo di connettività Bluetooth.

Via: Engadget