Altoparlanti AKG, Bixby e supporto a SmartThings: il primo smart speaker di Samsung? No, il suo nuovo frigo smart (foto)

Edoardo Carlo Ceretti

Alla domanda su quale prodotto tecnologico ci stiamo riferendo, elencando le specifiche già menzionate nel titolo di questo articolo, probabilmente nessuno darebbe la risposta corretta al primo tentativo. Samsung infatti non ha lanciato il suo atteso smart speaker, capace di rivaleggiare con le soluzioni di Google, Amazon e Apple, bensì un nuovo frigorifero smart, che definirlo tuttofare è forse riduttivo.

Si chiama Family Hub (2018), nome decisamente azzeccato per un elettrodomestico che sì svolge le più avanzate funzioni dei frigoriferi di fascia alta degli ultimi anni, ma fa anche molto di più. Si tratta appunto di un vero e proprio hub domestico, capace non solo di integrarsi nella rete domotica SmartThings di Samsung, ma anche di fungerne da centro di comando, grazie all’ampio display integrato in uno dei quattro sportelli disponibili – il sistema operativo dovrebbe essere ancora una volta Tizen.

LEGGI ANCHE: Samsung Family Hub (2017), la nostra anteprima

L’interazione però non avviene soltanto tramite display touchscreen, ma anche tramite comandi vocali, grazie alla presenza di Bixby, l’assistente vocale di Samsung, sviluppato ormai da un anno e integrato per la prima volta sugli smartphone Galaxy S8 e S8+ nel 2017. Bixby è in grado di riconoscere le diverse voci dei componenti della famiglia e ricevere comandi possono riguardare la gestione intelligente della refrigerazione dei prodotti ospitati in Family Hub, ma anche dare informazioni sugli appuntamenti segnati nel calendario e tanto altro ancora.

Ad esempio, servendosi degli altoparlanti integrati – creati in collaborazione con il rinomato brand AKG – può far partire la riproduzione musicale anche da servizi di streaming, come Spotify. Non perdendo di vista la funzione di base di questo frigorifero smart, Samsung ha poi introdotto la funzione Meal Planner, che suggerisce ricette – anche personalizzate in base ad eventuali allergie ed intolleranze – basandosi sugli ingredienti disponibili, e Deals, che fornisce informazioni circa eventuali offerte su prodotti alimentari nei supermercati della zona (oppure online). La versione 2018 di Family Hub è dunque uno straordinario concentrato di tecnologia, di cui per ora non si conoscono ancora prezzi e disponibilità.

Via: The VergeFonte: Samsung