Faraday Future FFZERO1_1

Faraday Future vuole creare l’iPhone delle auto (foto e video)

Cosimo Alfredo Pina

Che si apprezzi o meno i prodotti Apple è innegabile come iPhone abbia cambiato profondamente il settore dell’elettronica consumer. Quello che l’azienda Faraday Future cerca è lo stesso tipo di successo, in un settore che da troppo tempo attende una vera rivoluzione, quello delle auto.

A spiegarlo è Nick Sampson, della casa automobilistica nata in maniera piuttosto sommessa grazie anche a finanziamenti provenienti dalla Cina, che in occasione del CES 2016 ha tolto il velo alla sua FFZERO1.

Questa è un’elettrica da 1.000 cavalli di potenza, capace di passare da 0 a 100 km/h in circa 3 secondi e raggiungere velocità massime di 322 km/h. Calotta di vetro, fibra di carbonio, sensori biometrici e un alloggio per smartphone al centro del volante sono solo alcune delle forniture offerte dal concept di FFZERO1.

LEGGI ANCHE: MP4-X: il concept di McLaren che trasforma le Formula 1 in astronavi 

FFZERO1 è per il momento soltanto un modello teorico, difficilmente le prime vetture che usciranno dalla linea di produzione di Faraday Future saranno così lussuose; tuttavia da già un’idea del potenziale di questa azienda.

Come detto, i dettagli su come Faraday Future sia nata sono ancora incerti ma, come suggerisce il nome stesso, si dice più che pronta alle sfide del futuro, comprese quelle inevitabili con altri big del settore, Tesla per prima, con diversi assi nella manica come un approccio modulare alla produzione e la collaborazione con il colosso cinese LeTV, forse proprio dietro i finanziamenti più consistenti.

Le premesse di questa realtà in crescita sembrano davvero ottime, anche se prima di poter parlare di una rivoluzione pronta a cambiare il nostro approccio alla strada dovremo attendere l’arrivo di qualcosa di più concreto.

Via: The Verge