cartelli epaper

La modernità di Londra passa anche dai cartelli e-paper per le fermate del bus

Cosimo Alfredo Pina

L’esperimento dell’azienda Transport for London, che come potrete ben immaginare si occupa anche della rete di bus che animano Londra, punta a soppiantare mappe e orari di carta con ben più moderni schermi e-ink.

I display, grandi come tre fogli A4, saranno in grado di mostrare i tempi di arrivo dei mezzi, consultare la mappa delle varie linee e altre informazioni aggiornate in tempo reale. Il tutto in chiave ecologica, con pannelli solari che alimentano sia lo schermo e-paper, che si sera si retroillumina, sia il modulo 3G e la componentistica che gestiscono i dati.

LEGGI ANCHE: Le scarpe e-ink che permettono di cambiare stile in pochi tap

Per il momento la futuristica fermata del bus è stata installata soltanto a Waterloo Bridge, ma il piano e di estenderla anche in altre tre postazioni strategiche (Parliament Square, Piccadilly Circus e Sloane Square) per condurre i test che si protrarranno fino ad autunno 2016.

Forse è ancora troppo presto per vedere gli schermi e-paper soppiantare ovunque la controparte cartacea, tuttavia l’esperimento di Transport for London è l’ennesima dimostrazione di come questa tecnologia possa essere impiegata efficacemente per migliorare anche la vita di tutti i giorni.

Via: EngadgetFonte: BBC