Screenshot 2015-09-21 19.31.24

Ford C-Max: sistema di climatizzazione e controllo touchscreen

Emanuele Cisotti

Un sistema che apre il portellone di un’auto avvicinando un piede o una chiave intelligente per i propri figli sono sicuramente tecnologie che stupiscono. A volte però si possono trascurare dettagli importanti, come per esempio l’impianto di climatizzazione dell’auto, sistema che ormai diamo per scontato, ma che può anch’esso diventare smart se vi ci associamo una serie di accorgimenti.

Il primo è sicuramente quello di dotare l’auto di controlli chiari e funzionali. Il clima della Ford C-Max è di tipo bi-zona e permette quindi di gestire due temperature diverse per il lato destro e quello sinistro dell’auto, venendo incontro ad esigenze differenti. Purché si rispetti un limite ragionevole di differenza, altrimenti interverrà il sistema e cercherà di riequilibrare le temperature. Estremamente comodo il tasto per mandare il sistema di climatizzazione alla massima potenza, permettendo di raffreddare l’auto nel minor tempo possibile: molto utile quando si rientra in auto dopo una torrida giornata estiva. Vi basterà premere su max per ricevere subito del refrigerio e premerlo nuovamente poi quando si vuole tornare al funzionamento normale.

Ottimo poi il fatto che il sistema di climatizzazione è replicato anche sul display touchscreen dell’auto. Se con questa soluzione, per la vostra sicurezza, non è consigliato interagire troppo durante la marcia da parte del guidatore, un vantaggio indubbio è l’avere tutto esattamente a portata di occhiata, grazie ad un colpo d’occhio chiarissimo sullo stato della climatizzazione in auto.

Powered by Ford