ford frenata automatica

Ford pronta ad introdurre il proprio sistema di frenata smart

Leonardo Banchi -

Nel mondo dell’automobile, il tema sicuramente più ricorrente è quello della sicurezza e di come, grazie alle moderne tecnologie, essa possa essere aumentata con l’utilizzo di sistemi che assistano il guidatore nei momenti più difficili, come una brusca frenata. Al già popolato gruppo di produttori che integrano nelle loro auto un sistema di frenata automatica per evitare possibili collisioni, proprio per questo, potrebbe presto aggiungersi anche Ford.

LEGGI ANCHE: Mercedes pronta a presentare automobili a guida automatica

Abbiamo infatti già visto questo meccanismo implementato, ad esempio, nelle nuove automobili di Subaru e Volvo, e fortunatamente pare che non dovremo aspettare a lungo per vederne ampliare la diffusione.

Ford, infatti, ha annunciato di stare per introdurre il proprio sistema di frenata smart, chiamato Pre-Collision Assist, come optional per i nuovi modelli, a partire dalla versione 2015 della Mondeo, in arrivo durante il prossimo anno.

Il sistema funzionerà grazie all’elaborazione di dati catturati in combinazione da una fotocamera e un radar, e sarà in grado di riconoscere sia altre auto in vicinanza che pedoni. Il veicolo avviserà il guidatore di possibili situazioni a rischio, ed interverrà anche frenando l’automobile in caso di pericoli imminenti.

Tali sistemi, ovviamente, non possono né devono sostituire l’attenzione che si richiede a chiunque si metta alla guida di un’automobile, ma non possiamo che essere felici che sempre più produttori li mettano a disposizione sui propri modelli, rendendo la strada un luogo sempre più sicuro per automobilisti e non.

 

VIA: Engadget