Ford logo final 2

Ford segue Tesla rendendo open i suoi brevetti

Cosimo Alfredo Pina

Quasi un anno fa Tesla annunciava che i suoi brevetti sul comparto auto elettriche sarebbero diventati open source, ovvero accessibili anche agli altri produttori. A seguire l’iniziativa lanciata da Elon Musk, e con lo stesso obiettivo, arriva adesso anche Ford.

Infatti con l’intento di stimolare la diffusione dei veicoli elettrici, almeno 650 brevetti dedicati a questo tipo di tecnologie sono adesso accessibili a tutti i produttori di auto. Al momento Ford ha nel suo parco sei modelli, tra ibridi ed elettrici, ma l’offerta ecologica potrebbe presto ampliarsi.

LEGGI ANCHE: Android Auto o Apple CarPlay? Ford sceglie SYNC 3

Infatti la casa automobilistica avrebbe in programma l’assunzione di 200 ingegneri specializzati in auto elettriche, da collocare nel nuovo stabilimento in Michigan, dedicato proprio a questa tecnologia che Ford, e non solo, sembra vedere sempre più come la prossima alternativa ai motori tradizionali.

Via: Engadget