formaggio laboratorio

Formaggio senza latte creato in laboratorio (video)

Cosimo Alfredo Pina

In un paese come il nostro, la cui ricchezza culinaria fa invidia a tutto il mondo, un’idea come quella di un formaggio creato totalmente in laboratorio e senza l’utilizzo di latte potrebbe far storcere il naso a più che qualcuno. In verità questo ritrovato realizzato da una startup californiana, potrebbe essere la panacea per i vegani e coloro intolleranti al lattosio.

LEGGI ANCHE: Creato in laboratorio il virus che potrebbe sterminarci

Sebbene questo particolare particolare cibo non sia fatto direttamente da latte mucca, dietro al funzionamento del processo di preparazione c’è proprio del DNA bovino. Il gruppo di biohacker è riuscito ad impiantare del DNA di mucca all’interno del classico lievito di birra, un po’ come succede nel film Jurassic Park con i dinosauri.

Il lievito così modificato è in grado di creare le proteine del latte senza bisogno di prodotti di origine animale. Le varianti di lievito in programma sono quattro e porteranno a “latti” diversi tra loro; tra le idee anche quello di integrare parti di DNA umano.

Il gruppo ha già raggiunto il target di 15.000$ su Indiegogo con ancora 25 giorni alla fine, ma prima di vedere questo prodotto sugli scaffali (almeno quelli americani), il prodotto caeseario dovrà prima superare l’approvazione della FDA (Food and Drug Administration). E voi cosa ne pensate di un possibile successo di questo particolare formaggio per vegani e intolleranti al lattosio?

 

Via