formula e canali rai

Il campionato di Formula E arriva in chiaro sulle reti Rai

Leonardo Banchi

Gli spettatori Rai appassionati di motori sicuramente staranno ancora soffrendo la mancanza del campionato di Formula Uno, che da qualche anno non è più trasmesso in chiaro, con l’eccezione di qualche gara.

È arrivato però nuovamente il momento di tenersi dei giorni liberi per rimanere incollati agli schermi ad osservare i motori del futuro: la società televisiva si è infatti aggiudicata i diritti per trasmettere le gare del campionato di Formula E, nel quale le migliori auto dal motore elettrico si sfideranno per il podio.

LEGGI ANCHE: Ferrari presenta la Formula 1 del futuro e vuole sapere che ne pensate

Rai trasmetterà le gare in chiaro, anche in alta definizione, per le stagioni 2015/16 e 2016/17. Alla normale corsa saranno inoltre affiancate una sintesi delle prove e le cerimonie del dopo gara, con premiazioni e interviste.

Il campionato prenderà il via il giorno 17 Ottobre con la gara di Pechino, proseguendo più o meno al ritmo di una gara al mese. Alcune gare rimangono ancora da stabilire, ma questo è il calendario attualmente stabilito:

  • 17/10/2015 – Pechino (Cina)
  • 07/11/2015 – Putrajaya (Malesia)
  • 19/12/2015 – Punta del Este (Uruguay)
  • 06/02/2016 – Buenos Aires (Argentina)
  • 19/03/2016 – da confermare
  • 02/04/2016 – Long Beach (USA)
  • 23/04/2016 – Parigi (Francia)
  • 21/05/2016 – Berlino (Germania)
  • 04/06/2016 – Mosca (Russia)
  • A seguire due gare in data da stabilire a Londra (Gran Bretagna)

In attesa di vedere in azione piloti come Jaques Villenueve, Bruno Senna, Vitantonio Liuzzi e Sebastien Buemi tentare di strappare il titolo di campione a Nelson Piquet jr, quindi, potete guardare il video a seguire per affinare il vostro orecchio al rombo del motore di queste nuove monoposto… o, almeno, al rumore che lo sostituirà!

Via: DDay
  • Swisx

    Finalmente !!!
    Però deve rimanere affiancata alla F1 tradizionale.