frenata automatica

La frenata assistita può sbagliare e frenare per errore?

Lorenzo Quiroli

La frenata assistita è una delle tecnologie entrate ormai da qualche anno nel settore automobilistico ma la sua efficacia è variabile e per questo motivo l’autorità statunitense ha aperto un indagine al riguardo, partendo dai reclami sulla Jeep Grand Cherokee, i cui acquirenti si sono lamentati per l’attivazione della frenata assistita in situazioni in cui non vi era alcun pericolo o ostacolo.

L’indagine è stata svolta dalla National Highway Traffic Safety Administration (NHTSA) e gli ispettori hanno riportato nove reclami dopo una prova che si è tenuta in più luoghi e in diverse condizioni. In due dei nove il guidatore nota che non era presente alcun ostacolo sulla strada.

Il Wall Street Journal fa poi notare che anche i veicoli di Honda, Fiat Chrysler e General Motors sono stati oggetto di lamentele, con molti episodi che hanno visto difetti nella tecnologia tali da dover richiamare le vetture. NHTSA, l’autorità americana, rimane fiduciosa al riguardo della frenata assistita, tanto da averla aggiunta nella lista di funzionalità per la sicurezza raccomandate, ma i produttori di automobili devono ancora perfezionare questa tecnologia.

Via: The VergeFonte: Safecar.gov