Fujifilm X-A10: la nuova mirrorless è una (ancor più) entry-level (foto e video)

Cosimo Alfredo Pina

A fine agosto Fujifilm lanciava la sua nuova entry-level, la X-A3. L’appena annunciata Fujifilm X-A10 ricorda molto quel modello, ma si propone come alternativa ancor più indirizzata ai principianti (ed economica). Il design della A10 è fedele allo stile delle mirrorless Fuji.

Corpo sottile e squadrato dallo stile un po’ vintage. Mancano (ovviamente) le ghiere per i controlli manuali, ma il display è orientabile e può ribaltarsi fino a 180°; perfetto per i “selfie”. In termini di fornitura interna la X-A10 ospita un sensore da 16 megapixel (sull’A3 è da 24 MP).

LEGGI ANCHE: Fujifilm X-A3 strizza l’occhio ai principianti, senza sensore X-Trans

Peccato che non sia un X-Trans, ma un sensore convenzionale. La batteria promette 410 scatti per carica, oppure riprese (fino a full HD a 30 fps) per 17 minuti. Siamo lontani da una top gamma chiaramente anche in termini di prezzo. La X-A10 viene infatti lanciata sul mercato a 499$ (non ci sono ancora notizie per l’Italia) per il kit che include corpo macchina e obiettivo zoom XC16-50mm f/3.5-5.6 OIS II.

Via: The Verge