Fujifilm X70

Fujifilm rinnova la gamma media con X-E2S e X70

Cosimo Alfredo Pina

Vi abbiamo appena segnalato le nuove arrivate in casa Fujifilm, la compatta rugged XP90 e la mirrorless top gamma X-Pro2. L’offerta non è però finita e si orienta anche al settore dei fotoamatori, in cerca dell’esperienza Fuji più alla portata, con la X-E2S e la X70.

LaFujifilm X-E2S è una mirrorless da 16,3 megapixel che alloggia un sensore APS-C X-Trans CMOS II che garantisce sensibilità ISO fino a 51.200, affiancato da sistema di autofocus a 49 punti; il tutto sfruttabile anche per girare video a 1080p fino a 60 fps.

Lo stile retro, tanto apprezzato dai fan dell’azienda giapponese, rimane praticamente lo stesso della precedente X-E2. Per chi invece ha apprezzato il concetto della X100 e derivate arriva la X70, che condivide la componentistica interna della nuova X-E2S.

LEGGI ANCHE: Canon EOS M10: la mirrorless si fa compatta e più economica

La principale differenza è nel comparto ottico, mentre la mirrorless è compatibile con gli obiettivi X Mount, la Fujifilm X70 monta un’ottica fissa, 18,5 mm f/2,8 che con il crop factor diventa un grandangolo da (quasi) 28 mm.

Fujifilm X-E2S

Entrambe le fotocamere arriveranno sul mercato, anche quello europeo, a febbraio con prezzi che strizzano l’occhio al settore entusiat o a coloro che voglio avvicinarsi al mondo della fotografia con fotocamere moderne, ma dallo stile vintage.

Fujifilm X-E2S sarà infatti lanciata con un prezzo di 699€ per il solo corpo macchina o 999€ per il kit che include lo zoom XF 18-55 mm f/2,8-4 R LM OIS, mentre la Fujifilm X70 sarà disponibile per 799€.

Fonte: Engadget